Architettura e Design


 


Alloggi per studenti ricavati da vecchi silos Succede in Sud Africa

Un'eco-struttura che si chiama Mill Junction Project ideata a Johannesburg da Citiq Property

Alloggi per studenti ricavati da vecchi silos Succede in Sud Africa

A Johannesburg, in Sud Africa, i designer di Citiq Property hanno inaugurato una nuova era di innovativi appartamenti super efficienti ricavati da container. Da materiali abbandonatiti in pratica sono stati realizzati ben quattro piani di alloggi per studenti universitari locali a prezzi ragionevoli. La struttura si chiama Mill Junction Project.

L'intento è anche sociale: con questi alloggi economici, e allo stesso tempo sicuri, Citq vuol ridurre il numero di studenti sudafricani che abbandonano la scuola senza un diploma.

I nuovi edifici possono ospitare fino a 400 studenti. Hanno cucine comuni, wifi gratuito, aree studio, una palestra e diverse sale ricreative. Dal tetto, dotato di erba artificiale e di un gazebo, si ha una veduta suggestiva sulla città.

Un innovativo design urbano che offre un basso consumo energetico attraverso una serie di accortezze, dalle finestre e porte con doppi infissi e illuminazione a sensori di movimento. Infrastrutture dunque efficienti che riducono i consumi di acqua e luce.

Il progetto ha avuto successo, gli appartamenti stanno andando infatti a ruba.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante