Architettura e Design


 


A Siena esperienze a confronto sul futuro del Santa Maria della Scala

Un workshop nella giornata di domani, sabato 7 giugno

0
Pubblicato da La Redazione Ad Culture in NEWS
A Siena esperienze a confronto sul futuro del Santa Maria della Scala

Un rilancio per produrre cultura e conoscenza. A ciò mirerebbe la valorizzazione del complesso museale di Santa Maria della Scala a Siena, uno dei più antichi esempi storici documentati di spazio culturale. Questi e altri temi verranno affrontati nel workshop aperto al pubblico in programma sabato 7 giugno dalle ore 9.30 alle ore 17.00 presso la Sagrestia Vecchia di Santa Maria della Scala. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di fare una riflessione, con il supporto di esperti del settore e della comunità, sulle possibilità di rendere la struttura un incubatore di idee, uno spazio di accoglienza e una realtà di promozione artistica e culturale.     

Tra gli ospiti internazionali presenti anche Juan Carlos Belloso che parlerà dell'esperienza di una grande città mediterranea grazie al progetto dell'ospedale di Sant Pau trasformato da luogo di cura a luogo di cultura, Graziella Vella, Research coordinator di Valletta 2018, che parlerà della valorizzazione degli edifici storici nella città vincitrice a Capitale Europea della Cultura per il 2018, e Han Bakker, Cultural Manager della città di Dordrecht (Olanda).    

Parteciperanno al tavolo di discussione anche il direttore di Candidatura a Siena Capitale della Cultura 2019 Pier Luigi Sacco; l'Assessore alla Cultura del Comune di Siena, Massimo Vedovelli; l'Architetto Emanuela Carpani Soprintendente ai Beni Architettonici e Paesaggistici delle Province di Siena e Grosseto; il Dottor Mario Scalini Soprintendente ai Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici delle Province di Siena e Grosseto; la Professoressa Gabriella Piccinni, Direttrice del Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali con l'intervento dal titolo "Santa Maria della Scala verso il futuro attraverso la storia”; e la Presidentessa della Commissione Cultura e Scuola Rita Petti.


Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Ad culture: portale di informazione su architettura e design non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

AUTORE

Ad Culture La Redazione
AD CULTURE
LA REDAZIONE

La redazione di Ad Culture si occupa di scovare le novità più interessanti, le notizie più fresche e di approfondire le tematiche più dibattute nel mondo del design e dell'architettura.






Lascia un Commento



Caratteri rimanenti:

Inserisci il codice presente nell'immagine sovrastante